IL PRECINEMA

ESPOSIZIONE A CURA DI MAURO CORNEO e LuMa

Col termine pre-cinema si intendono tutti quegli esperimenti e intrattenimenti legati alla proiezione di immagini ed al movimento illusorio databili dall’antichità fino alla prima proiezione pubblica di cinematografo, organizzata dai fratelli Lumière il 28 dicembre 1895, 

La lanterna magica era uno strumento di semplice utilizzo che potrebbe essere paragonato al moderno proiettore di diapositive. L’invenzione è stata attribuita ad alcuni noti inventori o studiosi del XVII secolo: Il meccanismo di funzionamento era intuitivo: i disegni da mostrare venivano inseriti in un apposito alloggiamento della macchina, che li proiettava su una parete o su uno schermo appositamente predisposto.

La lanterna si prestava ai più svariati utilizzi, infatti fu utilizzata fin dall’inizio sia per scopi educativi (raccontare, ad esempio, la Bibbia col supporto di immagini colorate a tutto schermo), sia di intrattenimento. Col tempo si capì che oltre la semplice proiezione si potevano riprodurre movimenti elementari. Alcune di queste semplici “animazioni” consistevano nel far scorrere dei vetri dipinti davanti all’obiettivo; usare sorte di ombre cinesi mosse con leve e fili; oppure usare immagini appositamente realizzate, formate da parti che potevano essere mosse da apposite levette, ad esempio gli occhi o le braccia di una figura umana; era così possibile ottenere degli “effetti speciali” primordiali.

Uno dei dispositivi ottici più diffusi nei salotti ottocenteschi è lo stereoscopio. Lo stereoscopio, anche conosciuto come visore stereoscopico o stereovisore, è uno strumento ottico a forma di “mascherina” o “binocolino” e dotato di lenti, o di specchi, per la visione di immagini stereoscopiche.

Sarà inoltre possibile possibile durante gli orari di apertura della mostra visionare attraverso lo stereoscopio LuMa la collezione  di fotografie stereoscopiche realizzate  da Luciano Ravasio e Mauro Corneo.

SEDE FOTOLIBERA

Via Marconi, angolo via Principe Falcò, Merate

giorni e orari d'apertura:

L’inaugurazione avverrà sabato 2 ottobre alle ore 15 presso area Cazzaniga 

Sabato 2 dalle ore 16,30  alle ore 18

Sabato  9 – 16 – 23 ottobre dalle 10-12,30  15-18

Domenica 3 -10 -17  ottobre dalle 10-12,30 e 15-18

Ingresso libero e gratuito

Segreteria e info:

[email protected]

cell:3479760899  3479649677