La fotografia di montagna

Giacomo Meneghello

Giacomo Meneghello dice della sua fotografia: “La fotografia di montagna per me non è un fine, ma una scusa. Una scusa per poterla vivere appieno, dai prati fioriti, alle cime più alte, passando per i laghi alpini.

Una scusa per fare ciò che più mi piace e farlo talvolta nei momenti più suggestivi della giornata come l’alba, il tramonto o le notti invernali di luna piena. Sempre alla caccia di nuovi luoghi possibilmente fotograficamente inediti, accantonando la potenza mediatica e social dei luoghi iconici.

Forse anche per questo la mia fotografia di montagna si scosta abbastanza da quella di molti miei colleghi ed è votata molto al movimento e alla ricerca della luce più che all’attesa della stessa. 

Anche per questa propensione mi sono negli anni dedicato alla fotografia sportiva e di reportage nelle attività di montagna, in un imprescindibile connubio tra lavoro, vita e passione, tanto da non saper dire se io non abbia quasi mai lavorato o lo abbia fatto senza saperlo quasi tutti i giorni, ma in ogni caso, dietro a questo stile di vita, c’è comunque tanto impegno e determinazione, doverosi, di fronte alla fortuna di fare uno dei lavori più belli.

In questi miei ormai dieci anni di attività fotografica e montagna, ho avuto la possibilità di girare moltissime valli e vette delle Alpi, anche fuori dalla Valtellina dove abito, oltre che in Norvegia, nelle Ande, nelle Rocky Mountains, nel Pamir, fino alla Groenlandia. 

Ad oggi non so dire se mi dia più soddisfazione fare una bella foto a una montagna o salirla, ma nel dubbio, se sono in grado, cerco sempre di fare entrambe le cose, unendo le due prospettive ed aprendo sempre nuovi orizzonti.” 

Giacomo Meneghello su FB

auditorium "giusi spezzaferri"

Piazza Eroi c/o Municipio

23 ottobre 2020 - ore 20,45

Prenotazione obbligatoria

oppure

prenotazione obbligatoria al n.  3479760899 whatsapp o sms – Attendere conferma

Segreteria e info:

[email protected]

cell:3479760899  3479649677

Meneghello Giacomo
Nato in provincia di Verona dal 2007 vive tra le montagne dell’Alta Valtellina.
Fotografo freelance e socio fondatore dell’agenzia fotografica ClickAlps dal 2010. Sportivo e amante della montagna si occupa soprattutto di fotografia outdoor. Dal paesaggio agli eventi sportivi fino alle avventure e le albe / notturne invernali in alta quota. E’ autore di libri fotografici, scrittore di articoli escursionistici e realizzatore di serate fotografiche. Da anni collabora con le principali riviste di montagna come Meridiani Montagne e Orobie, oltre a essere fotografo e testimonial per diverse aziende del settore.